Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Appalti Fincantieri, incontro Serracchiani - Sindacati: «Riscontri positivi, da regione impegno su legalità sicurezza»

L'incontro convocato a Udine per un confronto in merito al sistema degli appalti Fincantieri e all'impatto del sito di Monfalcone sul contesto sociale e urbanistico

È un giudizio positivo quello espresso dai sindacati metalmeccanici della provincia di Gorizia dopo l’incontro di questo pomeriggio con la presidente della Regione Debora Serracchiani, convocato a Udine per un confronto in merito al sistema degli appalti Fincantieri e all’impatto del sito di Monfalcone sul contesto sociale e urbanistico. «La presidente – dichiarano i segretari Livio Menon (Fiom) e Giampiero Turus (Fim), che hanno partecipato all’incontro assieme alle Rsu e ai rappresentanti della Uilm – ha garantito l’impegno della Regione a verificare lo stato di avanzamento del nuovo protocollo sulla legalità e sulla sicurezza che si sta discutendo con Fincantieri a livello nazionale. Sarà sulla base di questo accordo quadro, secondo la presidente, che dovranno essere discusse ulteriori misure a livello locale». Misure nell’ambito delle quali i sindacati sollecitano anche un impegno del gruppo cantieristico ad incrementare, attraverso il riassorbimento di alcune fasi di lavorazione attualmente affidate in appalto, il numero dei dipendenti diretti, attualmente meno di 1.500, rispetto ai 5.000 addetti che mediamente operano ogni giorno nel cantiere.

La presidente ha inoltre annunciato interventi solleciti sulla viabilità nel quartiere di Panzano, «i cui problemi – riferiscono Fiom e Uilm – dovrebbero trovare una soluzione entro una decina di mesi, sempre secondo quanto annunciato oggi dalla presidente di concerto con l’assessore Santoro, che ha anche promesso interventi in tempi molto rapidi per modificare gli orari del trasporto pubblico in relazione alla nuova turnistica adottata nel cantiere»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalti Fincantieri, incontro Serracchiani - Sindacati: «Riscontri positivi, da regione impegno su legalità sicurezza»

TriestePrima è in caricamento