Le ricerche / Borgo S. Sergio / Borgo San Sergio

Ancora nessuna traccia di Bruno, l’appello: “Guardate nei vostri giardini e garage”

Il signor Makarovic, 86enne, è scomparso dalla casa di riposo di Santa Chiara a Borgo San Sergio lo scorso 12 giugno. Infruttuose per il momento le ricerche

TRIESTE - Ancora nessun esito dalle ricerche dell’86enne Bruno Makarovic, scomparso dalla casa di riposo di Santa Chiara in via Maovaz a Borgo San Sergio lo scorso 12 giugno. Grande apprensione da parte del figlio Michele, che lancia un appello ai cittadini: “Invitiamo le persone a guardare sotto casa, negli scantinati, nei giardini e nei garage. Potrebbe non essere lontano, se qualcuno l’avesse visto in centro, probabilmente lo avrebbe segnalato, invece non abbiamo ricevuto notizie. Immaginiamo sia nascosto da qualche parte perché è scomparso da tre notti, di cui la prima ha piovuto, e lui si è allontanato in pantofole. Inoltre, dalle telecamere degli autobus sembra che non sia salito sui mezzi pubblici”.

IMG_6170

Stamattina l’associazione no profit Penelope ha messo a disposizione dei cani molecolari per aiutare nelle ricerche, che vedono coinvolti vigili del fuoco, soccorso alpino e protezione civile e si stanno concentrando, anche con droni ed elicotteri, su un’ampia area a partire dalla zona boschiva retrostante la carrozzeria di Borgo San Sergio fino a Cattinara. Per il momento l’ultima traccia lasciata da Bruno è quella impressa sul filmato di una telecamera in via Maovaz, nei pressi della casa di riposo, in cui lo si vede mentre si allontana.

Come scrive l’associazione Penelope, al momento della scomparsa Bruno indossava una maglietta con scollo a V di cotone grigio, un giubbotto di tessuto blu e un paio di pantaloni dello stesso colore. Ai piedi indossava un paio di pantofole nere. Se qualcuno dovesse averlo visto contatti le forze dell’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora nessuna traccia di Bruno, l’appello: “Guardate nei vostri giardini e garage”
TriestePrima è in caricamento