rotate-mobile
Cronaca

Appicca Incendio a Mansarda, Afgano Arrestato a Trieste

Un afgano di 31 anni e' stato arrestato dai Carabinieri a Trieste con l'accusa di aver appiccato un incendio che ha distrutto la mansarda di uno stabile in via Rossetti, in pieno centro cittadino. Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe...

Un afgano di 31 anni e' stato arrestato dai Carabinieri a Trieste con l'accusa di aver appiccato un incendio che ha distrutto la mansarda di uno stabile in via Rossetti, in pieno centro cittadino.
Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe litigato con la donna che lo ospitava nella mansarda, con la quale aveva una relazione affettiva, dando in escandescenze e appiccando poi il fuoco alle suppellettili.

L'incendio, che ha distrutto l'appartamento provocando danni accertati per oltre 200 mila euro, ha causato l'interruzione di energia elettrica e gas nell'area interessata.
L'immediato intervento dei Vigili del fuoco ha evitato che l'incendio si propagasse agli appartamenti vicini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appicca Incendio a Mansarda, Afgano Arrestato a Trieste

TriestePrima è in caricamento