Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Regione, maggiore depurazione e minore dispersione dell'acqua: approvata la Legge

A favore la maggioranza (ad eccezione di Pustetto di Sel), contrario l' M5s mentre il centro destra ha votato diviso

Approvata nel tardo pomeriggio di ieri dal Consiglio regionale la legge sul servizio idrico integrato e della gestione dei rifiuti.

A favore la maggioranza (ad eccezione di Pustetto di Sel), contrario l’ M5s mentre il centro destra ha votato diviso.

Alla base del riordino la necessità di razionalizzare il servizio, che ora dipende da cinque autorità dislocate nelle diverse province regionali con tutto ciò che ne deriva da una simile frammentazione.

Tra gli altri scopi della nuova autori unica (Ausir), ridurre i tempi per i diversi interventi, migliorare la depurazione dell’acqua, diminuire la dispersione idrica.

L’Ausir sarà formata da un assemblea regionale, che sarà formata da un membro per ciascuna Uti regionale  e da quattro assemblee provinciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, maggiore depurazione e minore dispersione dell'acqua: approvata la Legge

TriestePrima è in caricamento