Triestini nel mondo: l'architetto Dimitri Waltritsch al Global Design di Pechino

Si tratta di uno dei due italiani presenti al prestigioso summit internazionale. Ha presentato progetti focalizzati sulla sostenibilità

DimmitriWaltritsch in una foto di repertorio (Linkedin)

C'è anche un triestino, l'architetto Dimitri Waltritsch, alla prima edizione del Global International Design Summit appena concluso a Pechino, un forum al quale hanno partecipato i massimi esperti mondiali del settore. Come rivela Ansa Fvg, sono stati solo due gli italiani partecipanti all'evento. Il professionista triestino, che ha già curato un masterplan per Shanghai, è anche il solo italiano ad essere stato chiamato nella giuria del Golden Creativity Award.

Giuseppe Nasti, chef di successo in Australia

Sostenibilità e migliori condizioni sociali

Tra i principali ospiti all'incontro, Waltritsch ha presentato alcuni progetti, realizzati in Italia e in Cina, riguardanti master plan urbani, progetti in cui «occorre porre attenzione a una serie di fattori: innanzitutto sostenibilità, poi attenzione alla cultura locale, utilizzo del progetto come strumento per il miglioramento delle condizioni sociali e costruzione di un ponte tra culture diverse, in questo caso quelle europea e cinese».

La storia di ben, che ha trovato il nirvana a Trieste

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento