Lavori pubblici: Nuova "Area Fitness" di 70 mq in parco Farneto

Soddisfatta l'assessora ai lavori pubblici Lodi: "Prossimamente anche a Barcola"

Inaugurata ieri mattina, con un semplice incontro di presentazione alla stampa, presenti l'Assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi e il perito del Servizio municipale Spazi aperti, Verde Pubblico e Strade Massimo Leotta, progettista l'architetto Carmelo Trovato, la nuova area fitness realizzata dal Comune nell'immediata prossimità dell'accesso al Parco Farneto sito a San Luigi, presso l'area di parcheggio di via Marchesetti antistante i civici 18-20-22.

Ginnastica nel verde

L'intervento consente di venire incontro alla richiesta di disporre di una zona attrezzata per esercizi ginnici in prossimità dell'ambiente naturale e della frescura del Bosco Farneto, già varie volte espressa dall'utenza (che in alcuni casi andava finora a utilizzare impropriamente gli attrezzi della vicina area giochi o l'arredo esistente di delimitazione del Parco e dei sentieri). Con l'opera appena inaugurata si è invece opportunamente ricavata e delimitata un'area di circa 70 metri quadrati, dove sono stati installati tre attrezzi: un elemento con spalliera e barre per trazioni, un elemento con barre parallele e un elemento-panca per esercizi distesi.

Gli interventi

Il tutto completato dalla deposizione di un fondo “smorzacadute” realizzato in ghiaino sfuso, come nell'adiacente area giochi. Tutte le attrezzature hanno la struttura portante in tubolare di acciaio verniciato e sbarre in acciaio inox, per una garanzia di elevata durata nel tempo. Con l'occasione – come ha precisato il perito Leotta – sono state anche effettuate alcune riparazioni degli elementi già esistenti in zona per l'arredo e la delimitazione di aree verdi, sentieri e area giochi. Con un costo complessivo dell'intervento di circa 12.000 Euro (IVA esclusa). Soddisfazione per il lavoro svolto è stata espressa dall'Assessore Elisa Lodi che ha anche annunciato un prossimo analogo intervento all'interno della Pineta di Barcola, che potrà venir inserito nei prossimi appalti di opere di questo tipo, in modo da veder completati i lavori con la primavera 2019.

2018_39008 stampa-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2018_39003 stampa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Speranza ha deciso: tampone obbligatorio per chi torna dalla Croazia

  • Tamponi al rientro dalle vacanze in Croazia: cosa dice l'ordinanza

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Nascondeva un arsenale da guerra in casa: arrestato 60enne a Muggia

  • Notte di San Lorenzo, ecco i 5 posti più belli dove ammirare le stelle cadenti a Trieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento