rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Sgonico

Arrestati dopo un Inseguimento sul Carso tre Tunisini

Al termine di complesse ed articolate indagini avviate già nello scorso mese di marzo a livello nazionale, si dà notizia che personale della IV Zona della Polizia di Frontiera – Settore di Trieste nella mattinata del 30 agosto u.s. (la notizia...

Al termine di complesse ed articolate indagini avviate già nello scorso mese di marzo a livello nazionale, si dà notizia che personale della IV Zona della Polizia di Frontiera - Settore di Trieste nella mattinata del 30 agosto u.s. (la notizia dell'operazione è stata data soltanto oggi) ha provveduto ad arrestare tre tunisini, A.W. di anni 25, A.M. di anni 32 e C.M. di anni 30, non tutti in regola con le norme nazionali di soggiorno.

I controlli sulla fascia confinaria, sempre intensi, hanno permesso alla Polizia di Frontiera di intercettare due veicoli in transito in entrata del Territorio Nazionale presso l'ex valico di Fernetti.

Una autovettura Y10 con targa italiana precedeva un furgone per trasporti merci. A bordo della predetta autovettura prendevano posto due stranieri di origine presumibilmente magrebina e così pure il conducente del furgone che seguiva il predetto veicolo.

Particolari che non sono sfuggiti agli investigatori di frontiera che valutano i flussi di cittadini stranieri.

I conducenti dei predetti veicoli dopo aver imboccato la Grande Viabilità Triestina accortisi del movimento sospetto alle loro spalle hanno tentato l'improvvisa fuga uscendo con una manovra repentina e pericolosa presso lo svincolo di Prosecco. Ne è seguito un inseguimento ma gli operatori di frontiera avevano già provveduto a sistemare tutti i posti di controllo necessari.

I due veicoli venivano fermati definitivamente in zona Sgonico in corrispondenza della S.S. 202.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati dopo un Inseguimento sul Carso tre Tunisini

TriestePrima è in caricamento