Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Arrestato due volte in due giorni: fermato dalla Polizia con un furgone e biancheria rubati

L'uomo era alla guida anche senza patente

Nel fine settimana, una pattuglia della sezione Polizia Stradale di Trieste nel corso dei consueti servizi di vigilanza, ha avvistato nel centro abitato di trieste un furgone bianco diretto verso il confine di stato. Il personale ha deciso di procedere al controllo del veicolo che trasportava un carico di tessuti del valore di circa 5.000 euro.

Alla prima richiesta subito qualcosa non quadrava: infatti il conducente non era in grado di esibire la patente di guida. Gli accertamenti eseguiti dalla Polizia Giudiziaria del compartimento hanno poi fatto emergere che il veicolo era stato rubato da poche ore a Milano: il carico, consistente in articoli di biancheria intima, era destinato alla vendita per i mercatini rionali del capoluogo lombardo.

Il conducente, cittadino rumeno, S.V. di anni 40, gravato da numerosi precedenti di polizia e sottoposto ad arresto anche nella giornata precedente nella provincia di verona e rimesso in libertà dopo la condanna, è stato nuovamente sottoposto a fermo di Polizia giudiziaria. Il veicolo e la merce sono poi stati sequestrati per essere messi a disposizione del legittimo proprietario.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato due volte in due giorni: fermato dalla Polizia con un furgone e biancheria rubati

TriestePrima è in caricamento