Guida senza patente e ubriaco in Bulgaria: dieci mesi di carcere in Italia

L'uomo è stato arrestato a Fernetti dalla Polizia di Frontiera durante le attività di retrovalico effettuate con il concorso di personale dell’Esercito Italiano

foto di repertorio

Un cittadino bulgaro residente in Italia, E.T.Y. di 29 anni, è stato arrestato nel fine settimana a Fernetti dagli agenti del settore Polizia di Frontiera di Trieste. L’uomo era destinatario di un ordine di carcerazione emesso lo scorso aprile dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma. Il cittadino comunitario, condannato in patria per guida senza patente e sotto l’influenza dell’alcool, sconterà in Italia la pena di dieci mesi e diciotto giorni di reclusione. Ora si trova nel carcere di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

E.T.Y. è stato identificato a bordo di un furgone in arrivo dalla Slovenia durante le consuete attività di retrovalico effettuate con il concorso di personale dell’Esercito Italiano in forza al Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Nuovi concorsi in Comune: aperti 8 posti a tempo indeterminato

Torna su
TriestePrima è in caricamento