menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato il ladro "spacca vetrine"

Agiva a tarda notte o all’alba utilizzando basamenti in cemento da cantiere per rompere le vetrine: a fermarlo poco prima di un altro colpo i poliziotti dell’UPGSP e della Squadra Mobile

Agiva a tarda notte o all’alba, muovendosi a piedi, utilizzando basamenti in cemento da cantiere per rompere le vetrine, nascondendosi e scappando al primo rumore. La Polizia di Trieste ha finalmente individuato e fermato l’autore di numerose "spaccate" in centro che avevano allarmato le associazioni di categoria.

I poliziotti dell’UPGSP e della Squadra Mobile, a seguito di una capillare analisi dei soggetti dediti al crimine diffuso e di un rafforzato servizio di controllo del territorio, hanno localizzato e bloccato un cittadino bosniaco, Hadzanoviv Vinetu, nato il 2 luglio 1981, pluripregiudicato, poco prima di infrangere un'altra vetrina.

Nel corso dell’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica di Trieste, sono state raccolte prove inconfutabili che hanno permesso di sottoporlo a fermo di polizia giudiziaria, con il recupero di parte della refurtiva sottratta da alcuni esercizi commerciali (foto qui sotto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento