Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Scavone in manette, Dipiazza: "Notizie che fanno male"

Il primo cittadino ha commentato l'arresto del patron dell'Alma: "Mi auguro che questa vicenda non abbia ripercussioni sulla squadra di basket che sta portando avanti un campionato eccellente nella massima serie"

Mauro, Scavone e il sindaco in una foto di repertorio

L'arresto del patron di Alma e della Pallacanestro Trieste Luigi Scavone è piombato su Trieste come un fulmine a ciel sereno. Il fermo dell'imprenditore di origini lucane, avvenuto per mano dei militari della Guardia di Finanza di Napoli e coordinati dalla Procura della Repubblica del capoluogo campano, ha destato grande preoccupazione non solo nella comunità sportiva, bensì anche tra i banchi della politica locale. Il sindaco Roberto Dipiazza ha commentato così il grave episodio. 

La lista delle 32 società sotto indagine: la Pallacanestro non è tra esse

"Grande preoccupazione"

"Dopo due, tre anni dove la squadra aveva disputato dei campionati straordinari posso solamente dire che la prima reazione alla notizia è un grande dispiacere. Queste sono notizie che fanno male alla città. Adesso devo dire che c'è grande preoccupazione in merito a ciò che è successo, anche perché è stato veramente un fulmine a ciel sereno". 

Arrestato Scavone, patron di Alma: stava andando a Dubai con oltre 300 mila euro

Il primo cittadino, sempre presente in palazzetto e amante del basket ha poi continuato affermando che "la situazione è drammatica e preoccupante. Adesso devo digerire questa notizia, anche per capire i riflessi che tutto ciò avrà sulla realtà cestistica triestina. Peccato, eravamo una delle squadre più simpatiche e più frizzanti del campionato". "Mi auguro - ha concluso Dipiazza - che questa vicenda non abbia ripercussioni sulla squadra di basket che sta portando avanti un campionato eccellente nella massima serie. Ovviamente seguiremo con attenzione l'evolversi della situazione"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavone in manette, Dipiazza: "Notizie che fanno male"

TriestePrima è in caricamento