Arrestato passeur 55enne in zona Muggia: 5 irregolari in auto

Il conducente è apparso da subito nervoso al controllo dei Carabinieri, sul sedile anteriore una donna priva di documenti, chiaramente extracomunitaria, altri quattro uomini sul sedile posteriore

Arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in flagranza di reato S.A., 55enne sloveno. Nei giorni scorsi, i Carabinieri di Trieste, con il supporto del 13° Reggimento Carabinieri “Friuli Venezia Giulia” di Gorizia – unità addestrate con specifiche finalità antiterrorismo – e del 14° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Belluno, hanno svolto servizi coordinati di controllo dell’altopiano carsico e servizi di prevenzione nel centro città, operando due arresti. Nell’ambito dei controlli di retrovalico, i Carabinieri della Tenenza di Muggia hanno arrestato in flagranza di reato il cittadino sloveno, responsabile appunto di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I fatti

Nel corso di un posto di controllo predisposto dai militari dell’Arma in località Belpoggio, è stato intimato l’alt a una Renault con targa slovena. Alla guida della vettura veniva identificato S.A., che all’atto del controllo è apparso da subito particolarmente nervoso. Sul sedile anteriore vi era infatti una donna, risultata poi priva di documenti, chiaramente extracomunitaria, mentre sul sedile posteriore erano seduti quattro uomini dalla carnagione olivastra, anch’essi privi di documenti di riconoscimento.

I trasportati

Complessivamente, si trattava di due iraniani e tre turchi di etnia curda, tutti risultati irregolari sul territorio nazionale. S.A. è stato quindi arrestato e, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto al Coroneo, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

Torna su
TriestePrima è in caricamento