menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato spacciatore ventiquattrenne con precedenti nel parco di via Catullo

La Polizia lo ha trovato in possesso di un panetto di hashish di oltre 42 grammi, di cui ha tentato di disfarsi, e 13 grammi di marijuana

Arrestato uno spacciatore nel giardino pubblico di via Catullo, identificato dalla squadra volante della Polizia mentre si dirigeva verso uno zaino con dentro della marijuana, un grinder e a due tessere sanitarie intestate a suo nome. S. R. le iniziali del cittadino pakistano ventiquattrenne, che aveva già dei precedenti riguardanti il traffico di stupefacenti ed era già arrestato nell'ambito dell'operazione "Donota" (che riguardava soprattutto spaccio di droga ai minorenni.

Alla vista degli agenti, il pakistano ha cercato di allontanarsi velocemente, ma è stato raggiunto e fermato poco dopo. Al momento dell’identificazione egli ha cercato di disfarsi di un “panetto” di hashish. E’ stato perquisito e gli sono stati trovati un grinder e cartine per il confezionamento di piccole dosi, uno smartphone e banconote di picciolo taglio (5,10 e 20 euro, ritenute provento dell’attività di spaccio), oltre a 42,84 grammi lordi di hashish e 13,25 grammi netti di marijuana. Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, lo straniero è stato arrestato e condotto presso la locale Casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento