menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arsenale scoperto tra Duino e Monfalcone: arrestato in Spagna il terzo uomo

Nell'immobile preso in affitto dall'uomo erano state rinvenute armi comuni da sparo ed armi da guerra

A seguito di articolate attività di indagine dirette dalla Procura della Repubblica-D.D.A. Di Trieste, nel pomeriggio dell' 8 febbraio 2018, gli agenti della Squadra Mobile del capoluogo giuliano, rinvenivano in una villetta, sita in Duino Aurisina - Frazione di Sistiana (TS), nella disponibilità di Persi Mauro, Persi Giulio e Folla Liviano,un vero e proprio arsenale costituito da armi comuni da sparo ed armi da guerra quali un lanciarazzi militare con relativo proietto, oltre a svariate cartucce.
L’immobile era stato preso in affitto dal Folla Liviano e veniva utilizzato dallo stesso come dimora.
La perquisizione veniva, altresì, estesa all'abitazione di residenza di Persi Mauro e Persi Giulio, sita nel comune di Monfalcone, dove si rinveniva una pistola mitragliatrice “Scorpion”con relativo caricatore, nonché presso l’abitazione del Folla Liviano, sita in Turriaco (GO), dove venivano ritrovate diverse cartucce per pistola di vario calibro.

Per tali fatti Persi Mauro e Persi Giulio venivano tratti in arresto ed associati alla locale Casa Circondariale, a disposizione della Procura della Repubblica – D.D.A. di Trieste.
Per quanto riguarda il Folla, che nell’occasione non veniva rintracciato rendendosi irreperibile, si è proceduto ad effettuare una serie di accertamenti sotto lo stretto coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Trieste a seguito dei quali è stata emessa dal G.I.P. del capoluogo la misura della custodia cautelare in carcere con relativo mandato di arresto europeo.

Le ricerche esperite in campo internazionale per il tramite del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, hanno consentito alla Polizia Spagnola, di rintracciare, in quella nazione,durante un controllo di polizia il Folla traendolo in arresto.
Il professionista si trova attualmente ristretto in Spagna in attesa del compimento delle procedure estradizionali per la consegna in Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento