menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza: più arresti e meno reati in provincia di Trieste

Aumentato il numero di casi di omicidio volontario, tentato omicidio, violenza sessuale, estorisione, ricettazione. Diminuti furti e rapine, truffe e frodi informatiche

Crescita degli arresti in provincia di Trieste nel periodo compreso tra il 1 aprile 2017 al 31 marzo scorso.
Sono state 227 le persone finite in carcere e 3308 reati compiuti, diminuiti invece rispetto all'anno precedente. Aumentato da 1 a 2 il numero degli omicidi volontari mentre da 0 a 2 quello dei tentati omicidi. Saliti anche i casi di violenza sessuale, di estorsione e di ricettazione.

Diminuiscono invece furti e rapine, truffe e frodi informatiche. Rilasciati inoltre 5562 permessi di soggiorno.
Nel periodo indicato sono state 39748 le chiamate arrivate dal 112 agli operatori della Questura, 6708 invece gli interventi della squadra volante e infine 155 quelli per soccorso a persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento