rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Piazzale delle Puglie

Marijuana e hashish in tasca e a casa: 21enne triestino arrestato dalla Polizia

Il giovane ha cercato di eludere il controllo in piazzale delle Puglie, ma gli agenti lo hanno fermato e perquisito

Un giovane triestino, M.C. si 21 anni, è stato arrestato nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato perché trovato in possesso di oltre 380 grammi di marijuana e alcuni grammi di hashish.

Una Volante della Questura, nell’ambito del rafforzamento del controllo del territorio, ha fermato il giovane in piazzale delle Puglie mentre cercava di eludere il controllo di Polizia, nascondendosi tra le auto in sosta. Da una sommaria ispezione, tra i suoi effetti personali, è stato trovato un involucro in carta contenente alcuni grammi di marijuana.

Successivamente, su disposizione del pm di turno, gli agenti hanno perquisito l’abitazione del ragazzo e sono stati trovati altri 380 grammi di marijuana, alcuni involucri contenenti dell’hashish, un bilancino di precisione e numerose buste in cellophane per il confezionamento delle dosi.

Tenuto conto della grossa quantità di sostanza stupefacente e del materiale per il confezionamento sequestrati, M.C., su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana e hashish in tasca e a casa: 21enne triestino arrestato dalla Polizia

TriestePrima è in caricamento