Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Piazzale Vincenzo Gioberti

Evade dai domiciliari e tenta la fuga: fermato dai Carabinieri con hashish e marijuana

Il ventisettenne, rintracciato in Piazzale Gioberti, ha opposto resistenza all'arresto ma è stato immobilizzato dopo un breve inseguimento

foto di repertorio

Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio disposti per garantire la sicurezza e la tranquillità di cittadini nel fine settimana, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato una persona per evasione dagli arresti domiciliari, il 27enne B.A., nato in Bulgaria, ma residente a Trieste.

Il giovane, che era ristretto agli arresti domiciliari nell’abitazione dei genitori e che se ne era allontanato senza giustificato motivo lo scorso 3 maggio, è stato rintracciato in Piazzale Gioberti.
Il giovane, alla vista dei Carabinieri, ha tentato la fuga, opponendo reiteratamente resistenza all’arresto, ma è stato bloccato e immobilizzato dopo un breve inseguimento, in una via adiacente.

Una volta fermato B.A. è stato perquisito e trovato in possesso di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana.
Per tale ragione, oltre alla contestazione dei reati di evasione e di resistenza a Pubblico Ufficiale, è stato anche segnalato alla Prefettura di Trieste quale assuntore di sostanze stupefacenti.
L’arrestato, dopo gli accertamenti e le formalità di rito, è stato tradotto al “Coroneo”, a disposizione della Procura della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e tenta la fuga: fermato dai Carabinieri con hashish e marijuana

TriestePrima è in caricamento