rotate-mobile
Diciannove anni / Barriera Nuova - Città Nuova / Piazza Giuseppe Garibaldi

"Beccato" con un etto di hashish in piazza Garibaldi, arrestato giovane pusher

Agenti nel Nucleo di polizia giudiziaria della polizia locale di Trieste hanno fermato un diciannovenne reo di aver ceduto alcune dosi di hashish

TRIESTE - Il Nucleo di polizia giudiziaria della polizia locale del capologo regionale ha arrestato uno spacciatore di 19 anni trovato in possesso di 100 grammi di hashish. Il giovane (B.A. le iniziali) è stato fermato lo scorso 16 marzo davanti ad un locale nella zona di piazza Garibaldi, dopo aver ceduto, ad un "noto frequentatore degli ambienti della tossicodipendenza locale", un involucro contenente alcune dosi di hashish. "Gli agenti - scrive la Locale - a questo punto li fermavano per sottoporli a un controllo preventivo che dava subito esito positivo per il secondo ragazzo: l'involucro - vano il tentativo di disfarsene lanciandolo a terra lontano da sé - conteneva una quantità di hashish sufficiente a confezionare alcune dosi". Lo spacciatore, a quel punto, è stato accompagnato in caserma e, durante la perquisizione, è stato trovato in possesso dei 100 grammi di hashish. Il giovane è stato quindi denunciato per traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti. All'acquirente è stata contestata la violazione amministrativa ed è stato segnalato alla prefettura come assuntore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Beccato" con un etto di hashish in piazza Garibaldi, arrestato giovane pusher

TriestePrima è in caricamento