menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Corso Saba in una foto di repertorio (Aiello)

Corso Saba in una foto di repertorio (Aiello)

Li arrestano per aver rubato un cellulare, l'amica ubriaca li difende: denunciata

I due, di 25 e 30 anni, avevano rubato un cellulare nel cuore della notte a un turista austriaco in corso Saba. Intervenuti i Carabinieri, poi una 26enne ha cercato di ostacolare l'arresto. Denunciata per resistenza a Pubblico Ufficiale

La Stazione dei Carabinieri di Guardiella ha arrestato qualche giorno fa in flagranza per furto aggravato S.A., 25enne libico e M.A., 31enne marocchino, entrambi pregiudicati. I due, nel cuore della notte, in Corso Saba, sono stati visti dai Carabinieri in quel momento in transito mentre sottraevano un telefono cellulare a un turista austriaco. Le fasi dell’arresto sono divenute piuttosto concitate a seguito dell’intervento di una 26enne marocchina che, in evidente stato di ebbrezza, ha cercato di opporsi all’arresto dei due conoscenti. La giovane è stata deferita in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale e il telefono recuperato e restituito al proprietario. Al termine formalità di rito, gli arrestati sono stati condotti in carcere, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come preparare il lievito madre in casa

Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento