Cronaca

Assembramento, ubriachezza e immondizie in piazzale Rosmini: 32 giovani identificati

Numerose le segnalazioni relative a una compagnia di giovani nel giardino del piazzale: non rispettavano le norme anti covid e avevano comportamenti poco consoni al senso civico

A seguito di diverse segnalazioni da parte di cittadini particolare attenzione è stata posta al giardino di piazzale Rosmini dove, quotidianamente, nel tardo pomeriggio si raduna un nutrito gruppo di giovani che si lasciano andare a comportamenti non consoni alle normative vigenti ed a un corretto senso civico. L'attività operativa ha portato all'identificazione di 32 giovani, in maggioranza minorenni a cui sono state contestate 16 violazioni in materia di contrasto alla diffusione del virus Covid-19, una violazione per ubriachezza manifesta in luogo pubblico, 4 violazioni al Regolamento Gestione dei Rifiuti Urbani. Nella prima quindicina di agosto il personale della Polizia Locale del Distretto di via Locchi, nell'ambito dei consueti servizi di prevenzione del degrado urbano, ha effettuato dei controlli sulle aree verdi, sia in divisa che in abiti borghesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramento, ubriachezza e immondizie in piazzale Rosmini: 32 giovani identificati

TriestePrima è in caricamento