Cronaca

Caos AstraZeneca, Fedriga: "Comunicazione contradditoria mette a rischio la campagna vaccinale"

Lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni e Governatore del Fvg a Rainews: "Occorre chiarezza, coerenza e trasparenza: solo così riusciremo a garantire la piena partecipazione delle persone nella lotta al Covid".

"Premesso che le Regioni hanno sempre applicato le indicazioni ricevute a livello nazionale, va rilevato che la comunicazione convulsa e contraddittoria sull'impiego di AstraZeneca rischia di ripercuotersi negativamente sull'adesione dei cittadini alla campagna vaccinale". Così il governatore della Regione Friuli Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga a Rainews. "Occorre chiarezza, coerenza e trasparenza: solo così riusciremo a garantire la piena partecipazione delle persone nella lotta al Covid".

Sulla variante indiana Fedriga ha affermato che "va affrontata con la giusta attenzione e con le opportune precauzioni: tra queste, vi è in primo luogo il vaccino che - come ci spiega la scienza - riduce in modo consistente gli effetti del virus e le conseguenti ospedalizzazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos AstraZeneca, Fedriga: "Comunicazione contradditoria mette a rischio la campagna vaccinale"

TriestePrima è in caricamento