Terza certificazione dalla European Society of Breast Cancer Specialist per Asugi

Riccardi: "Un importante riconoscimento conseguito che è il risultato di un lungo ed impegnativo lavoro di squadra che vede coinvolti professionisti afferenti ad ASUGI nonche’ al Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e della Salute dell’Universita’ di Trieste a cui va tutto il mio plauso"

Gia’ certificata dalla European Society of Breast Cancer Specialist (EUSOMA) nel giugno 2016 e riconfermata nel marzo 2019, la struttura ha visto ribadita la qualita’ del lavoro svolto nel corso della visita di sorveglianza del 3 marzo 2020 e ufficialmente comunicata solo in questi giorni. Il team di esperti ha verificato la presenza dei requisiti specifici richiesti attraverso l’analisi di indicatori relativi sia al volume di attivita’ che al percorso diagnostico-terapeutico che vede la donna al centro di esso, dalla malattia iniziale sino alla fase avanzata del tumore della mammella. "Un importante riconoscimento conseguito che è il risultato di un lungo ed impegnativo lavoro di squadra che vede coinvolti professionisti afferenti ad ASUGI nonche’ al Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e della Salute dell’Universita’ di Trieste a cui va tutto il mio plauso", lo dichiara il Vicepresidente della Regione FVG con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Nell’ottica di un approccio interdisciplinare tale lavoro vede coinvolte figure professionali con diverse competenze mediche e delle professioni sanitarie quali radiologo, patologo, chirurgo senologo, chirurgo plastico, oncologo, medico nucleare, radioterapista, fisiatra, psicologo, fisico sanitario, infermiera, fisioterapista, tecnico di radiologia e radioterapia avvalendosi anche della consulenza della genetista e ginecologa afferenti al IRCSS Burlo Garofolo. Non ultimo e’ da sottolineare il ruolo fondamentale svolto dalla data manager incaricata della accurata raccolta dei dati e della loro elaborazione al fine di consentire il controllo di qualita’ e il benchmarking con altri centri di Senologia Italiani ed Europei. Tale risultato costituira’ stimolo alla prosecuzione dell’attivita’ svolta in attesa della prossima visita di sorveglianza prevista nel febbraio 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, quattro sono a Trieste

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento