menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ater: oltre 2 milioni dalla Regione per alloggi a Trieste

Saranno investiti oltre 5 milioni in tutto il Fvg, 1,5 milioni per l'adeguamento di alloggi sfitti e 4 milioni per l'edilizia sovvenzionata. Il presidente di Ater Trieste: "Nel capoluogo individuati 2mila alloggi sfitti"

Oltre due milioni saranno stanziati dalla regione per gli alloggi Ater di Trieste: lo rende noto l'assessore alle infrastrutture Graziano Pizzimenti, spiegando che la Giunta regionale ha approvato su sua proposta il riparto di oltre 5,5 milioni di euro tra le quattro Aziende territoriali del Fvg, di cui 1.575.000 euro per l'adeguamento di alloggi sfitti e 4milioni per l'edilizia sovvenzionata (acquisto, costruzione e recupero). Complessivamente gli alloggi interessati dagli interventi sono 422, dislocati su tutto il territorio regionale; a tal fine la somma complessiva sarà così ripartita: all'Ater di Gorizia 914.300 euro, all'Ater di Pordenone 1.003.500 euro, all'Ater di Trieste 2.029.300 euro, all'Ater di Udine 1.627.900 euro.

"Le esigenze di intervento sull'edilizia abitativa sono state raccolte ascoltando il territorio ed in particolare le istanze espresse dalle stesse Ater, così come da Comuni, privato sociale (Onlus), imprese realizzatrici di alloggi in convenzionata e Aziende di servizi per la persona" ha spiegato Pizzimenti, ribadendo "l'esigenza di rinvenire ulteriori alloggi per le fasce più deboli della popolazione con riferimento, soprattutto, alle proposte legate all'edilizia sovvenzionata delle Ater". 

Nel dettaglio

Per quanto riguarda l'Ater di Trieste, sarà effettuato l'acquisto con recupero di 18 alloggi nel capoluogo, l'adeguamento di 15 alloggi sfitti a Trieste, Muggia e Duino Aurisina e nell'Ater di Gorizia vi sarà l'adeguamento di 28 alloggi sfitti nei comuni di Doberdò del Lago, Fogliano Redipuglia, Grado, Monfalcone, Ronchi dei Legionari, Sagrado, San Canzian d'Isonzo, San Pier d'Isonzo, Staranzano, Turriaco, Capriva del Friuli, Cormons, Dolegna del Collio, Farra d'Isonzo, Gorizia, Gradisca d'Isonzo, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Mossa, Romans d'Isonzo, San Lorenzo Isontino, Savogna d'Isonzo, Villesse.

Novacco: "Trovati oltre 2000 alloggi sfitti"

Così ha commentato Riccardo Novacco, presidente di Ater Trieste: "Ringrazio la Regione e l'assessore Pizzimenti per la sensibilità che dimostra sempre nei confronti delle Ater che sono al centro dei molteplici problemi sociali che ci coinvolgono sempre di più, soprattutto in questo 2020 segnato dal Covid, dove la crisi di lavoro generalizzata ha fatto e farà aumentare esponenzialmente il problema dell'alloggio"

"Il riparto, concordato tra le 4 Ater del FVG in una conferenza dei Presidenti, servirà a completare interventi già sostenuti con i piani annuali e per l'adeguamento agli alloggi sfitti. A Trieste - ricorda - al momento nostro insediamento ne abbiamo trovati 2000 e ad oggi sono già stati visionati 650 di cui 200 già recuperati e di questo ringrazio la consigliera Paola Sgai che si sta occupando personalmente del problema, garantendo in questo modo risposte concrete alle 3900 domande di alloggio pervenute con il nuovo bando, per il quale la graduatoria definitiva verrà pubblicata dal 7 dicembre".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come arredare casa in perfetto stile boho chic

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Giorno della Memoria 2021: posate le prime pietre d'inciampo

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto "pirata", ciclista sessantenne a Cattinara

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento