Cronaca Borgo S. Sergio / Via Antonio Grego, 34

La Barcolana sbarca a Borgo San Sergio, ecco il murales dedicato alla regata

La presentazione si è svolta oggi 7 ottobre nel contesto del comprensorio Ater conosciuto come Case dei puffi. Diecimila euro di investimento per il ponteggio, 20 mila per la manutenzione. Contestazione durante gli interventi

Un investimento per vivacizzare e dare un po' di dinamismo alla ripartenza di quelle periferie che troppo spesso vengono trascurate da chi amministra. E' questo il messaggio lanciato oggi 7 ottobre durante la presentazione del murales dedicato alla Barcolana e in fase di realizzazione su una delle facciate del comprensorio Ater di via Grego a Borgo San Sergio. Un'opera che nasce dalla visione artistica di Davide e Sara Comelli, sulla base di un progetto curato dall'associazione di promozione sociale Kallipolis e dell'intervento diretto dell'edilizia popolare. 

Realizzato dal Comune di Trieste/PAG Progetto Area Giovani nell'ambito del progetto di rigenerazione urbana con l'arte giovanile “Chromopolis_La città del futuro”, l'evento ha visto la partecipazione dell'assessore Francesca De Santis, del presidente di Ater Riccardo Novacco e del patron di Barcolana Mitja Gialuz. Una presentazione che ha vissuto anche attimi di contestazione - con l'arrivo di due equipaggi della Polizia di Stato - ad opera di un residente. "Questo posto è pieno di spazzatura e voi adesso venite qui a prendervi i meriti per questo disegno" ha gridato l'uomo di chiare origini campane. "Guardate la schifezza che c'è, andate a vedere la cacca che c'è in giro". 

Contestazioni che non hanno fatto piacere, pur comprendendo il disagio, agli intervenuti e che hanno innescato la pronta risposta della De Santis. "Prenderemo le segnalazioni riferite al degrado perché anche questo vuol dire riporre delle attenzioni sulle periferie". La conferenza ha proseguito poi con l'illustrazione dell'opera dal titolo "ImmaginAzione" e che, per essere ultimata, necessita ancora di una decina di giornate di lavoro. Al di là della contestazione, Mitja Gialuz e Riccardo Novacco hanno espresso soddisfazione per l'impegno e per la dimostrazione di vicinanza nei confronti delle periferie. "Un messaggio che ha anche e soprattutto una valenza sociale" hanno concluso gli intervenuti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Barcolana sbarca a Borgo San Sergio, ecco il murales dedicato alla regata

TriestePrima è in caricamento