Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via Orlandini, 38

Attacco a Casa delle Culture, Germinal: «Necessarie più iniziative antifasciste e antirazziste»

Il Gruppo Germinal: «Nel corso degli anni, in Italia e non solo, episodi simili hanno causato, oltre ai danni materiali, anche feriti e morti»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Nella notte fra il 25 e il 26 maggio un gruppo di ignoti di chiara ispirazione nazifascista ha riempito di svastiche, celtiche e scritte intimidatorie Casa delle Culture, spazio sociale nel quartiere di Ponziana.

È stata inoltre ripetutamente colpita a picconate la porta, con il chiaro intento di entrare e danneggiare anche gli interni.

Diamo la nostra solidarietà a Casa delle Culture.

Atti di questo genere non vanno presi con leggerezza; nel corso degli anni, in Italia e non solo, episodi simili hanno causato, oltre ai danni materiali, anche feriti e morti.

Invitiamo tutti e tutte a rispondere a questo attacco intensificando la presenza alle iniziative antifasciste e antirazziste.

Occorre continuare a lottare, quotidianamente e in ogni ambito, per porre un argine alla dilagante cultura razzista e xenofoba in cui questi squallidi figuri trovano legittimazione e consenso.

Gruppo Anarchico Germinal

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco a Casa delle Culture, Germinal: «Necessarie più iniziative antifasciste e antirazziste»

TriestePrima è in caricamento