rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Hacker in Consiglio comunale

Attacco hacker in Consiglio, Cason (Ld): “Lista Dipiazza è disponibile a tornare in presenza"

La stessa richiesta era stata fatta dalle opposizioni dopo l'episodio dello scorso martedì 15 febbraio durante la seduta in remoto

"Il gruppo consiliare della Lista Dipiazza, anche per evitare ulteriori attacchi informatici durante le videoconferenze, è disponibile fin d’ora a partecipare alle sedute del consiglio comunale in presenza nel rispetto di tutti i protocolli sanitari previsti dalla normativa vigente". Lo dichiara il capogruppo della Lista Civica Dipiazza per Trieste Roberto Cason dopo l'attacco hacker di matrice no vax durante la seduta del Consiglio Comunale di martedì 15 febbraio. Anche le opposizioni, dopo l'episodio, avevano palesato la stessa volontà di riprendere i lavori del Consiglio a palazzo Cheba.

"Il gruppo consiliare della Lista Dipiazza - dichiara Cason -, in rappresentanza di tutto il movimento civico e degli elettori, esprime rammarico e disapprova con forza l’ennesimo atto di  violenza ad opera di gruppi “no vax” e “no green pass” avvenuto durante la seduta del consiglio comunale di ieri mentre si discuteva un tema molto importante quale lo sviluppo economico e occupazionale di Trieste". 

"La manifestazione di pensiero - continua l'esponente della lista Dipiazza - è libera finchè non lede la libertà altrui. Di fatto ieri è stato interrotto un servizio pubblico in cui ignoti si sono collegati usando pubblicamente il nome e cognome di gran parte dei consiglieri comunali per la diffusione di immagini e slogan. Sicuramente sono stati commessi diversi reati e si confida nell’operato delle forze dell’Ordine affinchè i responsabili siano al più presto fermati.  Non possiamo tollerare simili violenze con conseguenti continue interruzioni delle attività istituzionali, una su tutte quella che ha portato all’arresto di un consigliere comunale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco hacker in Consiglio, Cason (Ld): “Lista Dipiazza è disponibile a tornare in presenza"

TriestePrima è in caricamento