Attentanti a Bruxelles, Cosolini: «Disegno criminale che vuole colpire la nostra libertà»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

A Bruxelles nel cuore della nostra Europa, un altro attacco terroristico che ci lascia addolorati pensando alle vite stroncate.
E sgomenti per la crudele determinazione di un disegno criminale e politico che vuole colpire prima di tutto la nostra libertà.

Questa ennesima ferita NON FERMERA' la NOSTRA determinazione, quella giusta, quella sana, a non farci travolgere e a difendere la nostra democrazia.

Roberto Cosolini

SIndaco di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento