"Anziani, mamme e bambini: a Trieste si attraversa con il rosso", la segnalazione

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la segnalazione di un nostro lettore che fa la conta degli attraversamenti pedonali dove i triestini sono soliti attraversare a semaforo rosso

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino

Buongiorno, sono un pedone e da anni vado a piedi ogni mattina negli stessi luoghi di Trieste. Ormai sono anni che ogni mattina osservo, vedo costantemente e sistematicamente dai 20, 25 pedoni e più attraversare assieme con il semaforo rosso zona Camera di Commercio tra via Canal Piccolo e Corso Italia. Questo è molto evidente nella fascia oraria che va dalle 8 di mattina alle 10. Ho contato in 2 minuti 25 pedoni che attraversavano assieme con il semaforo rosso. Questo in soli in 2 minuti, figuriamoci in un'ora o tutto il giorno. Succede ogni giorno in 5 anni che passo di là. Questi pedoni più che indisciplinati che attraversano con il rosso, guardano bene il semaforo.

Sono persone di tutte l'età, non solo anziani, ma mamme, papà, ragazzi, giovani ma anche gente che si dirige verso gli uffici. Questo succede ogni giorno, sotto gli occhi di tutti anche delle telecamere. Succede anche all'angolo di via Mazzini con via Imbriani. Qui girano le linee del bus 25 e 9. C'è un semaforo regolare, ma se ne fregano e attraversavano con il rosso. In piazza della Repubblica (zona via Mazzini) dove passano tantissimi autobus come le linee 9,10,25 e11. È una zona super trafficata ma se ne infischiano e attraversano fuori dalle strisce dalla banca all'altro lato verso l'albergo. Eppure ai 2 lati ci sono 2 passaggi pedonali vicini.

Sono di tutte le età che attraversano in questo modo di corsa d'improvviso e pericolosissimo. E' gente che non è distratta dalla cuffie o dagli auricolari. Ci vede benissimo e attraversa sapendo che è pericoloso. Sono in tanti, tantissimi. Altra zona, via Cavour dalle ore 8:15 alle 9:30 e altezza uffici della Regione. Scendono la fermata del bus prima di piazza Unità e attraversano improvvisamente fuori dalle strisce pedonali. Ho visto tantissime volte i pedoni attraversare in questo modo molto pericoloso, come pure in piazza Verdi dove interseca via Imbriani.  

In piazza Oberdan evitano le strisce e dalla piazza dove c'è un area verde con pensilina attraversano dall'altro lato al bar del tram. Lo fanno o per prendere il bus dal lato opposto o per andar dall'altro lato. Questo attraversamento pericoloso lo fanno ragazzi, uomini, donne, anche nonne e mamme. Succede ogni mattina presto e nel pomeriggio. Pure alcuni autisti attraversano a piedi fuori dalle strisce per far prima e raggiungere il lato bar tram di piazza Oberdan. Anche in via Roma all'altezza del numero civico 13 le persone attraversano fuori dalle strisce e con semaforo rosso di continuo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Succede ogni santo giorno. Passo spesso di là spesso: anche ieri erano in tanti ad usare questo metodo. Attraversano a metà carreggiata con il rosso. Nella zona della Posta Centrale, all'angolo di via Roma con via Milano succede sempre lo stesso. Guardano il semaforo rosso, poi guardano le macchine distanti due metri e attraversano. Non cambia la situazione in via Battisti all'altezza della galleria Fenice. In via Alfonso Valerio infine attraversano in curva fuori dalle strisce all'altezza delle case popolari di via Del Prato, come d'altronde accade in viale Miramare, dove l'elenco è veramente infinito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Orso bruno avvistato vicino alla ciclopedonale a Draga Sant'Elia

  • Malore sott'acqua a Sistiana: 38enne portato a Cattinara in codice rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento