Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Vertice UE a Salisburgo, l'Austria sospende Schengen

Controlli ai confini con l'Italia previsti per i prossimi tre giorni; per attraversare i valichi sarà necessario esibire un documento

Controlli ai confini con l'Austria dal 17 al 21 settembre 2018
Sarà necessario presentare un documento per chi nei prossimi giorni giorni volesse andare in Austria. Da oggi, lunedì 17 settembre fino a venerdì 21 le autorità austriache hanno quindi stabilito controlli ai confini per ragioni di sicurezza in occasione del vertice europeo che si terrà a Salisburgo il giorno 20.

In base a quanto stabilito, rispettando quanto previsto dal trattato di Schengen che sarà perciò sospeso, per poter entrare in Austria dai confini italiani, attraversando Passo Monte Croce Carnico,  Passo Coccau o Passo Pramollo, bisognerà munirsi di documento d'identità o passaporto.
Verranno controllati tutti i mezzi, sia quelli che sceglieranno la viabiltà ordinaria che quelli che percorreranno l'autostrada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice UE a Salisburgo, l'Austria sospende Schengen

TriestePrima è in caricamento