rotate-mobile
Cronaca Via delle Torri

Nube di polvere dalla ferriera, il Comitato a Serracchiani: «Vergognoso che le Istituzioni rimangano silenti»

Giunti al 35esimo giorno di presidio permanente i cittadini chiedono un intervengo (o una risposta) della presidente

La nube che si è innalzata questa mattina dalla ferriera di Servola ha sollevato non solo polvere, ma inevitabilmente critiche e polemica, ancor di più visto che si tratta del terzo caso in 30 giorni. Così il Comitato 5 dicembre, giunto oggi al 35esimo giorno di presidio permanente (paritto da piazza Unità e ora in via delle Torri), ha deciso di scrivere alla presidente della Regione Debora Serracchiani chiedendo una risposta perchè «è vergognoso che le Istituzioni rimangano silenti davanti questo schifo»: 

Gentilissima Presidente Serracchiani,
poche ore fa si è verificato il terzo spolveramento in meno di un mese dal parco minerali della Ferriera di Servola. Tutti e TRE li abbiamo vissuti dal Presidio permanente che da 34 giorni portiamo avanti per combattere questo schifo (vedi video e foto sotto). Pensiamo sia vergognoso che le Istituzioni tutte rimangano silenti davanti alla prepotenza di un imprenditore privato e costringano un'intera città a subire senza sapere quando questa ingiustizia avrà fine.
Attendiamo una sua doverosa risposta alla nostra rabbia.

24lug17. Nube polvere ferriera (foto dei cittadini)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nube di polvere dalla ferriera, il Comitato a Serracchiani: «Vergognoso che le Istituzioni rimangano silenti»

TriestePrima è in caricamento