Cronaca Corso Camillo Benso Conte di Cavour, 4

Partito il primo autobus per il Porto Vecchio, Rossi: “Giornata storica” (FOTO)

Stamattina la prima corsa della linea 81, che partirà tutti i giorni ogni 40 minuti, a partire dalle 10.25 da piazza della Borsa, con ultima corsa alle 17.25 dal Porto Vecchio

Da Piazza della Borsa fino al cuore del Porto Vecchio con la nuova linea diretta 81 di Trieste Trasporti: da oggi sarà possibile e la prima corsa è partita proprio stamattina alle 10.25. Da oggi il servizio partirà tutti i giorni ogni 40 minuti, a partire dalle ore 10.25 da piazza della Borsa, con ultima corsa alle 17.05 da piazza della Borsa e alle 17.25 dal Porto Vecchio. Per permettere a turisti e cittadini di raggiungere in breve tempo la destinazione le fermate saranno relativamente poche: via Filzi, viale Miramare (Parisi e Roiano), al Magazzino 26 e ritorno in viale Miramare (Roiano e Stazione ferroviaria), piazza Duca degli Abruzzi e piazza della Borsa. Il servizio è stato finanziato con i proventi della tassa di soggiorno.

Parte il primo autobus per il Porto Vecchio: il VIDEO dell’arrivo

In Porto Vecchio, al momento, i cantieri son ancora aperti e il centro congressi è ancora in costruzione anche se la fine dei lavori, con ESOF 2020 alle porte, è tassativamente prevista entro l’estate. Tuttavia il Comune, di concerto con Trieste Trasporti e Federalberghi, ha deciso di giocare d’anticipo e creare il nuovo collegamento per rendere la zona accessibile agli occhi di tutti e per valorizzare i poli culturali già funzionanti come la centrale idrodinamica e il magazzino 26, in cui a fine anno è stato inaugurato il nuovo infopoint. La nuova linea è stata presentata oggi alla stampa alla presenza degli assessori Giorgio Rossi (turismo), Luisa Polli (urbanistica), Serena Tonel (attività economiche), oltre al presidente del Consiglio Comunale Francesco Panteca, a Guerrino Lanci di Federalberghi Trieste e del presidente di Trieste Trasporti Pier Giorgio Luccarini. 

Rossi: "Giornata storica"

“Una giornata storica” ha dichiarato Rossi alla partenza: “è ora di dare alla cittadinanza un segnale forte perché il Porto Vecchio sta vivendo una grande trasformazione,dal Centro Congressi (con all’interno una sala allestita per gli spettacoli) alla nuova rotatoria, dall’Immaginario Scientifico a una parte del Museo del Mare, oltre allo spostamento del Magazzino 18. Ringrazio gli amici albergatori che sostengono il servizio, con il contributo della tassa di soggiorno”.

“Stiamo lavorando sul chilometraggio cittadino – ha affermato l’assessore Polli - affinché a partire da maggio, allo scadere del contratto, questa linea sia usufruibile appieno anche dai cittadini nel percorso casa/lavoro. Ci occuperemo anche per dare risposte agli altri rioni. Intanto questo è un primo tassello a supporto del grande evento di ESOF2020”.

Grande il sostegno all'iniziativa da parte di Federalberghi Trieste “Vogliamo portare qualcosa di grande alla città - ha dichiarato Lanci -, puntiamo molto sul Porto Vecchio e sulla sua futura attrattiva. Vedo cos'è successo a Malaga con il recupero del locale Porto Vecchio: in 25 anni hanno portato a termine un progetto affine al nostro, ha ora 4 milioni e mezzo di presenze, oltre il triplo di Trieste. Questo significa un miliardo di indotto per la città. Qui vedo ben più potenzialità di quelle che vedo in Malaga, sognamo un futuro anche migliore nella collaborazione tra istituzioni e privati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito il primo autobus per il Porto Vecchio, Rossi: “Giornata storica” (FOTO)

TriestePrima è in caricamento