Autocisterna con azoto liquido si ribalta a San Giorgio: sul posto i Vigili del fuoco di Trieste

E'successo in mattinata lungo la statale 14 all'altezza della rotonda con la provinciale 80. L’autocisterna risulta alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl). Non ci sarebbero feriti gravi

Il Nucleo regionale Nbcr del Comando provinciale di Trieste è intervenuto questa mattina, sabato 21 novembre 2020, a San Giorgio di Nogaro, lungo la statale 14 all'altezza della rotonda con la provinciale 80, in supporto al personale dei Vigili del fuoco di Udine, per il ribaltamento di un’autocisterna che trasportava azoto liquido. L’autocisterna risulta alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl). Non ci sarebbero feriti gravi. Sul posto la Polizia locale di Latisana per tutti i rilievi e gli accertamenti e per la viabilità. Le operazioni di travaso dell'azoto saranno eseguite anche con il supporto del Nucleo regionale N.B.C.R. del Veneto. Intervento tuttora in corso (aggiornato alle 15).

Neopatentata finisce fuori strada e carambola contro il muro ad Aurisina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento