menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autoemoteca a Cattinara: il 15 marzo donazioni sangue possibili nel piazzale interno

L'Associazione Donatori Sangue di Trieste organizza in collaborazione con il Centro Trasfusionale AOTS una mattinata di donazioni in autoemoteca, nel piazzale dell'Ospedale di Cattinara, il giorno 15 marzo dalle 9.00 alle 13.00

Su proposta dei ragazzi della SCOPH, Standing Committee on Public Health, ovvero l'area del SISM, Segretariato Italiano degli Studenti di Medicina, che si adopera per rispondere ai bisogni di salute dell’individuo attraverso l’informazione e l’educazione sanitaria della popolazione e che quest’anno sceglie di affrontare il tema delle Donazioni; di sangue, midollo e organi, l’Associazione Donatori Sangue di Trieste organizza in collaborazione con il Centro Trasfusionale AOTS una mattinata di donazioni in autoemoteca, nel piazzale dell’Ospedale di Cattinara, il giorno 15 marzo dalle 9.00 alle 13.00.

L’autosufficienza del sangue e dei suoi prodotti costituisce un interesse nazionale finalizzato a garantire a tutti i cittadini la costante e pronta disponibilità quantitativa e qualitativa dei prodotti e delle prestazioni trasfusionali necessari per l’erogazione dei livelli Essenziali di Assistenza e si fonda sul principio etico della donazione volontaria, periodica, responsabile e non remunerata.

Gli studenti di medicina che si apprestano a compiere la donazione saranno presto futuri Medici. La sensibilità sui profili etici e sociali di questa professione, la crescita intellettuale, professionale e deontologica delle nuove classi mediche è un ottimo esempio per la comunità e, in questo caso, l’interessamento degli studenti garantisce la sicurezza delle pratiche trasfusionali e sottolinea l’importanza e il valore etico della donazione di sangue.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento