Scende dall'auto e dice di avere una bomba a bordo, allarme in autostrada a Villesse

A diffondere la notizia è Autovie Venete. Sul posto la Polizia stradale di Gorizia. La notizia è in aggiornamento

Il casello di Villesse è statto chiuso per un allarme bomba. La circolazione è stata interdetta sia in entrata che uscita sulla A34 all’altezza dell’allacciamento con la A4. Sul posto è giunta la polizia stradale di Gorizia coordinata dal Coa (Centro operativo autostradale) e il personale di Autovie Venete che con una safety car sta deviando il traffico.

L’allarme è scattato poco prima delle 10.30 quando un’auto in transito da Gorizia si è fermata nella pista di esazione di Villesse. L’uomo alla guida, dopo aver preso il biglietto, è sceso dal veicolo e ha avvertito il personale di Autovie di avere un ordigno nell’auto. Subito sono state allertate le forze dell’ordine che sono immediatamente giunte sul posto per le verifiche del caso, mentre il personale di Autovie ha provveduto a chiudere le piste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento (ore 11.15) stanno operando gli artificieri della Polizia. Non si registrano, per ora, disagi al traffico. In seguito alla chiusura chi proviene da Gorizia sulla A34 può uscire allo svincolo di Villesse, chi proviene da Trieste o Venezia ed è diretto a Gorizia non può accedere al casello di Villesse ma deve uscire a Palmanova o Redipuglia e utilizzare i percorsi alternativi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento