Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Autostrade, A4-A23: forti rallentamenti e code

Registrate code tra il bivio A23-A4 fino a Latisana in direzione Venezia con volumi di traffico che hanno raggiunto i 2 mila e 600 transiti/ora

Previsioni rispettate, sul versante del traffico autostradale, per questo primo week end di luglio, con forti rallentamenti e code a tratti in diversi punti. La rete autostradale di Autovie Venete nei week end estivi, infatti, è percorsa da un volume di transiti molto superiore alla media.

Passano su questo asse autostradale buona parte dei vacanzieri in arrivo da Austria e Baviera, diretti sia verso le spiagge dell’Alto Adriatico, sia verso la costa Dalmata, un flusso che quest’anno sarà ancora più sostenuto perché queste località risultano privilegiate come meta per le ferie anche da molti “turisti di ritorno” che scelgono paesi dove la sicurezza è maggiore rispetto alle mete esotiche.

I primi rallentamenti oggi hanno riguardato la A23, dove fin dal mattino i transiti, in direzione nodo di Palmanova, hanno superato i 2 mila veicoli/ora e code a tratti si sono registrate tra il bivio A23-A4 fino a Latisana in direzione Venezia con volumi di traffico che hanno raggiunto i 2 mila e 600 transiti/ora. Code persistenti, sia in entrata sia in uscita al casello di di San Donà di Piave dove, al traffico turistico si aggiunge quello diretto all’outlet di Noventa dove è iniziata la stagione dei saldi.

Particolarmente sostenuto il flusso di veicoli anche in direzione Trieste, con forti rallentamenti – costante il fenomeno dello stop and go –fra Latisana e San Giorgio di Nogaro soprattutto in prossimità dei cantieri. Code, in uscita, si sono formate nella prima parte della mattinata alla barriera di Trieste Lisert. Nel pomeriggio la circolazione è tornata ad essere scorrevole con l’eccezione del casello di San Donà di Piave, da dove il flusso in uscita non è mai calato e del casello di Latisana dove le code però non erano continue ma si formavano e si risolvevano. Il divieto di transito per i mezzi pesanti, oggi in vigore dalle 8 del mattino alle 16,00, domani durerà fino alle 24,00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, A4-A23: forti rallentamenti e code

TriestePrima è in caricamento