Quattro cani azzannano giovane fotografa nel suo giardino a Capodistria

A riportare la notizia è il Primorski Dnevnik. La 45enne di Bonini (vicino a Capodistria) ha pubblicato le foto delle ferite sul proprio profilo Facebook. Nei guai un giovane di 29 anni padrone dei cani di razza Kangal

Quattro cani hanno attaccato e ferito una casalinga di 50 anni nel suo cortile di Bonini, vicino a Capodistria la mattina di Natale. A riferirlo è il Primorski Dnevnik, il quotidiano sloveno di Trieste. Secondo il PD, V.K. (queste le iniziali della donna ndr) avrebbe notato i quattro pastori kangal liberi da guinzaglio nel suo giardino di casa e accompagnati dal loro padrone, un ragazzo di 29 anni. 

La signora l'avrebbe quindi avvisato senza riuscire però a difendersi dall'attacco di uno dei cani. Subito dopo aver subito il primo morso, sarebbero sopraggiunti gli altri tre, che avrebbero continuato a mordere la signora di 45 anni, designer e fotografa. I morsi dei kangal, una razza originaria dell'Anatolia, avrebbero raggiunto la 45enne slovena sulle braccia, sulle gambe e sul busto. Sempre secondo la fotografa, i cani avrebbero avuto circa 45 chili l'uno. 

La Polizia slovena ha definito le ferite "lievi". V.K. è stata comunque portata all'ospedale di Isola. Il padrone dei cani adesso rischia grosso. Oltre all'ispezione veterinaria alla quale verranno sottoposti i cani, il giovane di 29 anni dovrà rispondere dei fatti di fronte alla legge. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Speranza ha deciso: tampone obbligatorio per chi torna dalla Croazia

  • Tamponi al rientro dalle vacanze in Croazia: cosa dice l'ordinanza

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Nascondeva un arsenale da guerra in casa: arrestato 60enne a Muggia

  • Obbligo di tampone al rientro dalla Croazia, le indicazioni dell'Azienda Sanitaria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento