Cronaca Viale XX Settembre

Baby gang in viale XX Settembre: aggredito un bambino di 12 anni (SEGNALAZIONE)

Non si tratta dell'unica testimonianza, una segnalazione sui social parla anche di tre ragazze aggredite e derubate da quello che potrebbe essere lo stesso gruppo. La Polizia presidia la zona in questi giorni

Sei "bulli" adolescenti intorno ai 14 anni che aggrediscono verbalmente e fisicamente i passanti, soprattutto i più piccoli. È quanto emerge da alcune segnalazioni sui social nei giorni scorsi ma anche da una testimonianza diretta arrivata alla redazione di Trieste Prima: "Mio figlio di 12 anni è stato aggredito da un gruppo di sei adolescenti, sia italiani che stranieri - così la segnalatrice -, che lo hanno riempito di schiaffi e gli hanno rubato il pallone. Si sono accaniti contro di lui umiliandolo, in pieno pomeriggio, una cosa che a Trieste non mi era mai capitato di vedere. Abbiamo subito chiamato la Polizia, che ci ha incoraggiato a sporgere denuncia, cosa che abbiamo fatto perché non vogliamo che questo succeda anche ad altre persone".

Cosa già accaduta, a quanto pare, perché secondo un post sul gruppo social Mimdvm un episodio simile sarebbe successo, sempre in viale XX Settembre, poco dopo la prima aggressione. "Tre ragazze, tra cui mia figlia di 14 anni - dichiara il segnalatore - sono state molestate verbalmente e fisicamente da 5 ragazzi che stazionano vicino alla fontana di inizio viale.  Rubata la borsa a una delle ragazze hanno cercato di condurle, tra insulti e mani addosso, fino al Giardino Pubblico, ma vista la situazione pericolosa le ragazze hanno chiamato la Polizia". Le forze dell'ordine, in questi giorni, stanno effettivamente presidiando la zona per evitare il ripetersi di questi eventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang in viale XX Settembre: aggredito un bambino di 12 anni (SEGNALAZIONE)

TriestePrima è in caricamento