menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La strada che conduce alla baia di Sistiana (foto Aiello)

La strada che conduce alla baia di Sistiana (foto Aiello)

Due moto dell'ANPS di Udine vigileranno sul traffico a Sistiana

La notizia è stata data dall'assessore alla Sicurezza del Comune di Duino Aurisina/Devin Nabrezina, Valentina Banco. "Non più fine settimana da bollino rosso per la baia di Sistiana". Le modalità di svolgimento del servizio concordate con il Servizio di Polizia Municipale

"Non più fine settimana da bollino rosso per la baia di Sistiana”. Con queste parole scritte sul proprio profilo Facebook, l'assessore alla Sicurezza del Comune di Duino Aurisina, Valentina Banco, ha introdotto una novità relativa alla gestione del traffico che interessa la baia di Sistiana nei weekend. "Grazie ad una convenzione firmata tra il Comune di Duino-Aurisina e l’Associazione Nazionale Polizia di Stato (ANPS) sez. di Udine - si legge nel post - sarà garantita la presenza di due ausiliari del traffico che nelle giornate di sabato e domenica dalle ore 17 alle ore 20 nel periodo di luglio ed agosto, sull’incrocio di Sistiana mare, faranno defluire i veicoli in modo omogeneo dalla baia". 

Il servizio

"Gli operatori impiegati - continua il post - provengono dal gruppo scorte motomontate dell’ANPS: il responsabile del servizio vanta un’esperienza trentennale nella Polizia Stradale, mentre l'altro operatore ha esperienza di viabilità in quanto abilitato nelle scorte dei trasporti eccezionali e delle gare ciclistiche. Le modalità di svolgimento del servizio, saranno preventivamente concordate con il Servizio di Polizia Municipale ed in particolare con il Comandante Manlio Pellizon che ha curato l’intero aspetto burocratico della convenzione e con la quale si è stabilito una tolleranza zero verso i parcheggi abusivi che non permettano il regolare svolgimento del servizio". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento