Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Balneazione, Telesca: «Acque della nostra regione all'insegna dell'eccellenza»

L'assessore regionale alla Salute, Maria Sandra Telesca sulla classificazione delle acque destinate alla balneazione nella regione Friuli Venezia Giulia

«La qualità delle acque di balneazione del Friuli Venezia Giulia è ottima. Nelle 66 aree rilevate dall'Arpa ben 64 raccolgono il giudizio eccellente e solo in due casi il giudizio è buono» (Dama Bianca-Duino Aurisina e Ponte dell'Armistizio-Forgaria).

È il commento dell'assessore regionale alla Salute, Maria Sandra Telesca, alla delibera approvata oggi dall'Esecutivo del Friuli Venezia Giulia che individua e classifica le acque destinate alla balneazione, sulla scorta del decreto legislativo 116/2008.

«Ancora una volta - ha rilevato Telesca - possiamo essere molto soddisfatti in vista della prossima stagione balneare a fronte di un quadro di rilevamenti che ? davvero da incorniciare. Dai risultati dei campionamenti a cura dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente appare che la situazione della qualità delle acque è ulteriormente migliorata rispetto agli anni passati, soprattutto nella zona del Golfo di Panzano, anche grazie agli interventi realizzati in sede locale sui sistemi fognari».

La stessa delibera individua la stagione balneare nel periodo compreso tra il 1 maggio e il 30 settembre, a eccezione delle zone di balneazione del lago di Sauris, nel territorio dei comuni di Sauris e Ampezzo, corrispondenti ai punti di campionamento Lago di Sauris Località Est Rio Storto e Lago di Sauris Località La Maina nelle quali, per esigenze locali, la stagione balneare è compresa tra il 30 giugno e il 24 agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balneazione, Telesca: «Acque della nostra regione all'insegna dell'eccellenza»

TriestePrima è in caricamento