rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Il dramma lungo la rotta balcanica / Istria e Litorale

Bimba dispersa in Istria, ancora nessuna traccia, proseguono le ricerche

La giovane di 10 anni e di nazionalità turca è stata trascinata via dalla corrente del fiume Dragogna, al confine tra Slovenia e Croazia nell'Istria nordoccidentale

Della bambina turca di 10 anni dispersa nella zona del fiume Dragogna ancora nessuna traccia. Le ricerche si sono protratte per tutta la giornata di ieri e stanno andando avanti anche oggi 11 dicembre. Secondo quanto testimoniato dalla madre, una donna turca di 47 anni salvata dalla polizia nella tarda serata del 9 dicembre, la bimba sarebbe stata trascinata via dalla forte corrente del fiume, che segna il confine tra Slovenia e Croazia nella parte ovest dell'Istria. La madre era assieme ai figli, rispettivamente di 18, 13 e 5 anni. 

Nelle operazioni di ricerca sono coinvolti agenti di polizia, vigili del fuoco professionisti e volontari, cani da salvataggio, membri del Servizio di salvataggio subacqueo sloveno e sommozzatori dell'esercito sloveno. Anche gli agenti di polizia della Polizia Marittima stanno conducendo un'ispezione e una perquisizione al deflusso del fiume Dragonja in mare. Anche le istituzioni croate sono impegnate nelle ricerche. 

La notizia è in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba dispersa in Istria, ancora nessuna traccia, proseguono le ricerche

TriestePrima è in caricamento