Cronaca Viale XX Settembre

Picchiavano e maltrattavano i ragazzini: sgominata la "banda della fontana"

Si tratta di sei ragazzi di quattordici anni, sia italiani che stranieri. Diverse le segnalazioni di maltrattamenti e pestaggi

I sei ragazzi della "banda della fontana", quella che ultimamente in Largo Bonifacio all'inizio di viale XX settembre terrorizzava i giovani e giovanissimi, è stata incastrata dalla Polizia. La notizia è stata riportata da Telequattro. Risale a questo weekend la segnalazione più recente: un dodicenne triestino era stato pestato dai sei adolescenti - sia italiani che stranieri e quasi tutti quattordicenni - che lo avevano rimpito di schiaffi derubandolo del pallone. Il ragazzo, secondo quanto dichiarato dalla madre che evidentemente si è rivolta alla Questura, era stato picchiato e umiliato in pieno pomeriggio. Sempre da un'altra segnalazione, questa volta sui social, si evince anche che tre ragazze quattordicenni erano state molestate verbalmente e fisicamente dalla gang. Nell'occasione avevano rubato anche la borsetta ad una delle teenager.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiavano e maltrattavano i ragazzini: sgominata la "banda della fontana"

TriestePrima è in caricamento