Cronaca

Bandelli & Rosolen (un'Altra Regione): " ecco l'Elenco delle Incompiute di Tondo"

Riceviamo dall'ufficio stampa di  Un'Altra Regione e pubblichiamo: Bandelli e Rosolen: “Ecco l’eredità che ci lascia questa giunta”“Noi ci confrontiamo con le politiche attuate in questi anni, non siamo a priori contro Tondo.” Lo hanno ribadito...

Riceviamo dall'ufficio stampa di Un'Altra Regione e pubblichiamo:
Bandelli e Rosolen: "Ecco l'eredità che ci lascia questa giunta"
"Noi ci confrontiamo con le politiche attuate in questi anni, non siamo a priori contro Tondo." Lo hanno ribadito Franco Bandelli e Alessia Rosolen, in una conferenza stampa indetta stamattina, dove è stata presentata un'analisi dettagliata dell'attuazione delle delle linee programmatiche di Tondo del 2008.
"A distanza di tempo ci confrontiamo con gli stessi argomenti di cinque anni fa: rigassificatore, ferriera, lavoro, chiusure domenicali, semplificazione, riduzione degli enti." Ha ribadito Bandelli.
Di seguito l'elenco delle "incompiute di Tondo": DEBITO PUBBLICO
Nel 2008 Tondo promise di ridurre il debito pubblico regionale. Se è vera la riduzione del debito del 50%, è altrettanto vero che sono aumentate le autorizzazioni complessive al debito del 49%. Sommando queste due voci il debito è effettivamente diminuita, ma solo del 22%.

MENO EMOLUMENTI PER SOCIETA PARTECIPATE
Sono stati ridotti gli emolumenti Ater, Erdisu, ma restano carrozzoni regionali come Turismo FVg, Immobili spa, Promotour su cui Tondo non ha agito-

VALORIZZAZIONE RISORSE INTERNE PERSONALE REGIONALE
E' manata la riforma della vice dirigenza, posizioni organizzative blocccate e in alcuni casi senza nessun tipo di meritocrazia

SPESE DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO
Sono state ridotte le spese dei Gruppi e sono stati ridotti i consiglieri, ma non è stata fatta una vera riorganizzazione della struttura amministrativa.

SEMPLIFICAZIONE DELLA BUROCRAZIA
Npn è stato fatto nulla, eccetto una recente riforma sui tempi del procedimento che non è chiara e non risolve problemi. E' mancata una riforma del controllo di Ragioneria (a campione e non su tutti gli atti) e mancata la riorganizzazione del personale in funzione dei servizi più carenti e con più pratiche contributive.

COLLABORAZIONE CON ALTRE REGIONI TIPO VENETO (MACROREGIONE)
Sono stati istituiti i primi tavoli di accordo in realtà la Regione FVG in alcuni casi non è stata nemmeno menzionata nel contenitore Macroregione (Maroni docet) e sembra un castello di sabbia. La regione è rimasta fuori dai grandi progetti intenazionali.

RAPPORTO CON LO STATO
In cinque anni decine di leggi impugnate per avere sottovalutato la competenza regionale "sopravvalutata".

ELIMINAZIONE IRPEF PER CONTRIBUENTI MINORI
Nella prospettiva di ottenere maggiori compartecipazioni, è successo esattamente l'opposto. Non si sono aiutati questi cittadini in condizioni di bisogno - collegamento con il Fondo salva cittadini

AGGREGAZIONE E CRESCITA DIMENSIONALE DELLE PMI
Non è stato individuaro contenitore aggregativo

POLITICA DI ACCESSO AL CREDITO
immobilismo di Mediocredito e difficoltà nell'erogazione alle piccole imprese (chiederead Angelo specificazione del colloquio con Marescotti)

SVILUPPO IMPRENDITORIA GIOVANILE
In cinque anni sono stati investiti solo 500.000 ? per i giovani imprenditori

ACCESSO AL CREDITO DEI LAVORATORI ATIPICI
assenza di una politica sociale del credito

TURISMO
Il polo termale di Grado non è mai partito, è solo carrozzone per mantenere un Commissario ed il suo ufficio.

COMMERCIO
scorporazione del settore e del Servizio commercio regionale dalle Attività produttive al Lavoro. Politiche di supporto inesistenti.

VIABILITA' FERROVIARIA
Incapacità di fare squadra per implementare tratte con Trenitalia - Moretti; anzi riduzione delle stesse con problema pendolari, disservizi e sporcizia

TERZA CORSIA
Costi spropositati, mancanza di azione nel lungo periodo, inefficienza della struttura commissariale; aumento indiscriminato delle tariffe 2013 e negli anni del governo Tondo.

UNIVERSITA' E ALTA FORMAZIONE
L'unica legge fatta è una legge che porta la firma di Alessia Rosolen, mai attuata in questi anni.

CULTURA
mancanza di una legge definita sul settore in termini di merito e progettualità ma ancora 5 anni di contributi ad personam, amici degli amici

VALORIZZAZIONE DELLA MATERNITA'
assenza di una politica regionale sul tema (riallacci discorso e proposta micro nido); assenza di incentivi per nuove strutture atte ad aiutare le neo mamme ad avere gli stessi diritti in termini di tempo, lavoro e famiglia

EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
assenza di una politica di tutela delle fasce deboli e per le fasce giovani sotto i 30 anni, nessun tipo di intervento sul social housing.

SANITA'
inutile e tardiva riforma sanitaria, contenitore vuoto senza attenzione al paziente/cittadino. Lo slogan di Tondo era FACCIAMO ENTRARE ARIA FRESCA IN REGIONE. Sicuramente i pazienti di Cattinara degli ultimi piani in cui non è stato fatto il programmato lavoro di ristrutturazione concorderanno con il Presidente battendo i denti........per il freddo.

INTEGRAZIONE PENSIONI MINIME
mancanza di una politica sociale in soccorso delle fasce deboli

RIMPASTO DI GIUNTA
Tre assessori alla Salute (Kosic, Tondo, Ciriani) per poi arrivare ad una riforma sanitaria a fine legislatura e fatta solo di slogan Ambiente, quattro assessori all'ambiente (Lenna, De Anna, Ciriani, Savino). La giunta Tondo ha preferito non intervenire su: Ferriera di Servola, Rigassificatore di Zaule, elettrodotto Udine Redipuglia, sull' eventuale raddoppio della centrale di Krsko

SICUREZZA
Dilapidati 32 milioni di euro solo nel biennio 2009-10 mentre nella clausola valutativa del 2011 si parla di meno di 100 volontari per tutta la Regione. Scandaloso.

RIFORMA DEGLI ENTI LOCALI
riforma delle Province non attuata tanto che si andrà al voto per la prov. di Udine.

LEGGI IMPUGNATE DAL GOVERNO CENTRALE
1 nel 2008, sei nel 2009, sei nel 2010, cinque nel 2011 e ben otto nel 2012.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandelli & Rosolen (un'Altra Regione): " ecco l'Elenco delle Incompiute di Tondo"

TriestePrima è in caricamento