menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Bandito” dall’Italia, beccato su un autobus al confine: arrestato 26enne

Stava per lasciare il Paese ma il mezzo è stato fermato per un controllo e il divieto di reingresso risaliva al 2017

Giovedì scorso è stato arrestato dalla Polizia di Frontiera un cittadino albanese di 26 anni, E.M. le sue iniziali, che stava per lasciare il Paese a bordo di un autobus con targa albanese. Il mezzo è stato fermato per un controllo a Fernetti e dalle verifiche sull’identità dei passeggeri è emerso che E.M. era rientrato in Italia violando il divieto di reingresso. Infatti, nel 2017 era stato espulso dal territorio nazionale con provvedimento disposto dal Prefetto di Verona. Al termine delle attività di polizia, il giovane è stato accompagnato al Coroneo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: in Fvg 68 nuovi casi su oltre 4 mila tamponi, un decesso

  • Cronaca

    Autovelox: le postazioni dal 10 al 16 maggio

  • Cronaca

    Migrante "picchiato dalla Polizia", per il Tribunale di Roma non c'è nessuna prova

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento