Cliente del bar "ribelle" insulta i poliziotti, Digos al lavoro sul video

Le immagini sono apparse sul profilo personale di un utente (pubblico) e riprese dalla pagina facebook "Te son de Trieste se...". Il video è stato acquisito dal personale della Digos

"Mazeve". La grave espressione dialettale (che in italiano suona come "ammazzatevi" ndr) è stata pronunciata da un avventore del bar Al Foro nei confronti degli agenti di Polizia intervenuti nel locale nella tarda serata di ieri 20 gennaio. Le parole si sentono chiaramente all'interno di un video pubblicato dallo stesso cliente su facebook e successivamente ripreso dalla celebre pagina "Te son de Trieste se...". Le immagini hanno provocato numerose reazioni sui social e, in ragione della vasta diffusione e soprattutto in merito alla gravità degli insulti rivolti alle forze dell'ordine, sono state acquisite dal personale della Digos della questura giuliana che sta valutando possibili provvedimenti. 

La notizia è in aggiornamento. 

Si parla di

Video popolari

Cliente del bar "ribelle" insulta i poliziotti, Digos al lavoro sul video

TriestePrima è in caricamento