Barca affonda a Muggia, i Vigili del Fuoco la recuperano

L'intervento dei Sommozzatori nel porticciolo di Lazzaretto per recuperare un natante che giaceva sul fondo del mandracchio a due passi dal confine sloveno. Svuotata l'acqua con un'elettropompa

Riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina 25 gennaio 2019, i sommozzatori del NSSA (Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico ) Friuli Venezia Giulia congiuntamente al personale nautico della sezione navale del comando provinciale Vigili del fuoco di Trieste e la partenza del distaccamento di Muggia sono intervenuti per un natante affondato presso il porticciolo di Lazzaretto - Muggia (TS). I Vigili del fuoco hanno provveduto a raddrizzare la piccola imbarcazione riportarla in galleggiamento e vuotarla dall'acqua utilizzando un'elettropompa. L'intervento è terminato alle ore 13. 

Il video del recupero

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento