Cronaca

Barca diventa "B&B abusivo": sequestrata dai Carabinieri

L'imbarcazione, oggetto di un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Venezia, effettuava servizio di “boat & breakfast” senza le autorizzazioni previste. Il titolare della società che gestisce la barca è stato nuovamente deferito all’Autorità Giudiziaria competente

Sequestrata dai Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia un’unità da diporto di venti metri, ormeggiata a Trieste, che effettuava servizio di "boat and breakfast" senza autorizzazione. L'operazione, nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto degli abusi paesaggistico-ambientali all’interno della laguna veneta, è stata effettuata a conclusione di una serie di indagini che hanno avuto inizio nel mese di luglio, partendo proprio da alcuni controlli avvenuti nel capoluogo lagunare.

Latitante fermato su un pullman: "Sto andando in Romania a costituirmi"

Il servizio di "Boat and breakfast"

Nello specifico è emerso che l’imbarcazione, oggetto di un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Venezia, effettuava servizio di “Boat & breakfast” senza le autorizzazioni previste per questo genere di attività, commettendo diversi illeciti di carattere penale per le violazione alle norme a tutela delle zone sottoposte a vincoli storici, paesaggistici ed ambientali, oltre a non ottemperare alle prescrizioni di legge in materia di smaltimento dei rifiuti.

La denuncia

L’unità è stata rintracciata a seguito di alcuni accertamenti che, nei mesi passati, hanno portato al sequestro di altre unità da diporto che esercitavano la stessa attività non autorizzata nel comune di Venezia. A seguito del controllo e della contestuale notifica del provvedimento, si è appurato, inoltre, che lo yacht stesse continuando a svolgere, anche a Trieste, l’attività “ricettiva” non autorizzata, trovando a bordo diverse persone, risultate poi essere tutte clienti. A seguito delle nuove evidenze, quindi, il titolare della società che gestisce la barca è stato nuovamente deferito all’Autorità Giudiziaria competente.

6b7a0161-b9a8-4f19-a5d7-8eeaa79c5443-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca diventa "B&B abusivo": sequestrata dai Carabinieri

TriestePrima è in caricamento