Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Barcolana e Marina Abramovic, Polidori: «Non si fa politica sfruttando gli eventi»

«Il controslogan potrebbe essere: “Ciccio is not for boat”. Se sarà possibile interverrò e andrò fino in fondo»

Marina Abramovic firma il manifesto della Barcolana con il motto "We're all on the same boat", ossia: siamo tutti sulla stessa barca. Così spiega il comunicato ufficiale della manifestazione: «Anche a bordo di barche diverse, anche quando competiamo per il miglior risultato, navighiamo tutti sullo stesso pianeta, che va custodito e protetto giorno dopo giorno. Per farlo dobbiamo lasciare da parte gli individualismi e comportarci come fossimo parte di un unico equipaggio che sta affrontando una regata».

I migranti
Un messaggio che ha spezzato la critica, come il tema di bruciante attualità a cui molti hanno visto un chiaro riferimento: i migranti e le navi Ong. «Il rimando mi sembra ovvio ed è sotto gli occhi di tutti - sostiene il vicesindaco leghista Paolo Polidori - Si sta chiaramente politicizzando un evento, che dovrebbe essere di tutti i cittadini. Questa è una presa di posizione politica che si lega a un certo tipo di arte (che può piacere o no), non si può non ricordare la pseudoarte di Oliviero Toscani, con i morti e i barconi. A questo punto il controslogan potrebbe essere: “Ciccio is not for boat”, in triestino: “Ciccio no xe per barca”».

Fino in fondo
«Per quanto riguarda i grandi eventi cari alla cittadinanza - continua Polidori, su cui ho la delega, io mi adopererò per analizzare la convenzione con il comune. Se sono stati violati alcuni passaggi per la realizzazione di questa grafica io interverrò con l'intenzione di arrivare fino in fondo e restituire un evento di prestigio a tutti i triestini - conclude -, non solo a quelli con un determinato credo politico».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcolana e Marina Abramovic, Polidori: «Non si fa politica sfruttando gli eventi»

TriestePrima è in caricamento