rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Barcolana, tabellone riciclato: «Nessuna gaffe, ma progetto ZeroImpact Event»

L'organizzazione risponde alle critiche divampate su Facebook, prima per mano di un utente che ha condiviso un post polemico sulla pagina ufficiale dell'evento, poi tramite alcune pagine satiriche che rimarcavano quella che inizialmente sembrava una gaffe: «Si tenta di non sprecare risorse»

«Sono rimasto colpito e addolorato nel vedere che il manifesto realizzato da Giampaolo Amstici per la Barcolana del 2013, sia stato usato in alcuni casi come supporto per il montaggio dei nuovi manifesti. Oltre ogni considerazione estetica, ritenendo infatti il manifesto di Amstici uno dei più belli realizzati per l'evento, ritengo insultante per qualsiasi artista che una propria opera sia usata in questo modo che la pone non solo a supporto ma anche al retro di opere altrui. Sono convinto che si sia trattato di una leggerezza degli istallatori e non dell'organizzazione visto che denuncia anche chiaramente un risparmio degno di Arpagone, ma riterrei opportuno che si intervenisse subito per rimediare a questo comportamento insultante. Ricordo che Amstici è stato un grande illustratore che ha onorato Trieste e che è scomparso recentemente. Roberto Spagnuolo».

Questo il post che l'utente Roberto Spagnuolo ha condiviso sulla pagina Facebook ufficiale della Barcolana ricevendo la pronta risposta del team social: «Grazia della segnalazione. Approfondiamo subito». Questo avveniva due giorni fa, ma il motivo c'era. Non si tratta infatti una gaffe di chi è addetto alle inserzioni, bensì di un progetto «che proprio oggi abbiamo presentato, assieme al Comune di Trieste e AcegasApsAmga: ZeroImpact Event - spiega l'ufficio stampa dell'evento  -. Barcolana tenta di non sprecare risorse, di riutilizzare ove possibile i materiali. Si tratta sicuramente sia di un tema di risparmio (per poter allocare le risorse al meglio) sia di un tema di recupero di materiali che non potrebbero altrimenti essere riutilizzati e dovrebbero essere smaltiti. I nostri volontari e i nostri soci sono costantemente impegnati in sede a recuperare quanto è recuperabile, alla fine della regata, della grande mole di materiali promozionali che produciamo e che utilizziamo per pochissimi giorni».

«Il bellissimo manifesto di Amstici è inserito nella mostra allestita al BarcolanaLab e sarà per sempre appeso alle pareti della sede della SVBG - conclude la nota stampa -, a rappresentare il suo giusto posto nella storia della Barcolana».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcolana, tabellone riciclato: «Nessuna gaffe, ma progetto ZeroImpact Event»

TriestePrima è in caricamento