Cronaca

Barcolana: uno stand della Polizia nel villaggio

In previsione le frecce tricolori, il concerto della Fanfara della Polizia di stato e la presenza di una rappresentanza dei giocatori dell’Alma Pallacanestro

Anche la Polizia di Stato sarà presente alla 49ma edizione della Coppa d’Autunno denominata Barcolana, la regata più affollata del Mediterraneo organizzata dalla società velica di Barcola e Grignano, che animerà il golfo di Trieste domenica prossima. Questa presenza non avverrà soltanto per motivi di vigilanza a mare e a terra, ma la Polizia di Stato, con i suoi uomini e mezzi della locale Squadra nautica, farà bella mostra di sé da domani a domenica in un appropriato spazio espositivo sulle rive cittadine, all’interno del Villaggio Barcolana. E nello stand istituzionale sarà presente anche la specialità della Polizia Ferroviaria per celebrare il 110° anniversario della fondazione, oltre a quella della Polizia Postale e delle Comunicazioni per fornire preziosi consigli per una sicura navigazione on line.

Venerdì, alle ore 18, nell’atrio storico della Stazione Centrale in piazza Libertà, per celebrare questo anniversario della Polizia Ferroviaria, si terrà il concerto della Fanfara della Polizia di Stato. Nata sul finire degli anni '80, attualmente è composta da circa cinquanta musicisti ed è diretta dal Maestro Secondino De Palma. Il suo repertorio spazia da marce militari e sinfoniche a brani da concerto, toccando di volta in volta i diversi generi musicali: dalle opere originali per banda alle colonne sonore, dalla musica leggera alle composizioni jazz. Un impegno che testimonia l'elevato grado di professionalità raggiunto.

La Fanfara ha sede a Roma e partecipa a numerose manifestazioni di rilievo nazionale, alle cerimonie di giuramento degli Allievi Agenti presso le Scuole di Polizia, intervenendo anche durante importanti eventi sportivi e in iniziative benefiche. A tal proposito, lo scorso 26 agosto, a Cardito, sulla montagna tra Amatrice e Campotosto, ha aperto il concerto “Amatrice nel cuore”, evento organizzato per iniziativa della SIAE a un anno dal terremoto.

Nello stand istituzionale della Polizia di Stato è prevista per domani, mercoledì, alle ore 18.30, la presenza di una rappresentanza dei giocatori dell’Alma Pallacanestro Trieste, compagine che ieri ha fatto il suo esordio a Brescia nel campionato di serie A2. I tifosi potranno anche vedere e toccare con mano la Supercoppa della Lega nazionale pallacanestro, vinta lo scorso 23 settembre dagli uomini di Eugenio Dalmasson all’Alma Arena contro la forte Treviso. Sabato, inoltre, alcuni atleti delle Fiamme Oro, il gruppo sportivo della Polizia di Stato, saranno presenti nello stand.

Nello stand istituzionale, oltre all’attenzione che sarà riservata alla festeggiata specialità della Polizia Ferroviaria e a quella della Polizia Postale e delle Comunicazioni, in esposizione materiale e uniformi in dotazione alla Squadra Nautica, nonché una moto d’acqua, un gommone e un simulatore di guida di quest’ultima per la gioia dei più piccoli. Ancora una volta, quindi, la Polizia di Stato scende in piazza, si confronta e si fa vedere dalla cittadinanza con la quale deve quotidianamente rafforzare quella sinergia basata sui valori della legalità, in un’ottica che privilegi il concetto di sicurezza partecipata. Una Polizia di prossimità che, anche attraverso un evento sportivo ormai affermato e rinomato quale la regata della Barcolana, trova stimoli e conferme attraverso la simpatia che la gente le manifesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcolana: uno stand della Polizia nel villaggio

TriestePrima è in caricamento