Cronaca Basovizza

Rintracciati 41 migranti sul Carso, Fsp: "Governo sloveno indifferente"

E' successo nella giornata di ieri, domenica 24 maggio, nella mattina e nel tardo pomeriggio. Sul posto la Polizia, che ha effettuato le procedure di identificazione

Foto di repertorio

Rintracciati 41 migranti sul Carso in zona Basovizza: è successo nella giornata di ieri, domenica 24 maggio, nella mattina e nel tardo pomeriggio. Sul posto la Polizia, che ha effettuato le procedure di identificazione.

Interviene in merito il segretario di Fsp Polizia Alessio Edoardo, secondo cui "La Slovenia prosegue la sua politica di impegno nel perseguire il divieto di accesso ai transfrontlieri italiani, anche minacciandoli con le armi, ma lascia passare nel suo territorio i migranti che dovrebbe bloccare ai confini con la Croazia non aderente a Schengen".

"Abbiamo denunciato da molto le criticità della provincia - spiega Edoardo -, segnalando la situazione del gabinetto di Polizia Scientifica, del personale della Frontiera e della Questura, evidenziando le condizioni difficili di lavoro che i colleghi giornalmente affrontano con grande spirito di abnegazione senza venire mai, fra l’altro, premiati per l’operato svolto. Ora, per l’ennesima volta, vogliamo accedere la luce su una situazione che risulta dai fatti trascurata dal Dipartimento, il quale, deve fare al più presto qualcosa prima che ci si trovi in situazioni di emergenza ancora più delicate da gestire di quelle odierne vista la pressione migratoria che si sta creando in Bosnia dove sembra vi siano migliaia di profughi pronti a salire verso il nord Europa e contestualmente in Italia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rintracciati 41 migranti sul Carso, Fsp: "Governo sloveno indifferente"

TriestePrima è in caricamento